La Festa della Liberazione a Siderno. 25 Aprile 2014

Ci sono occasioni in cui ritrovarsi in Piazza attesta la cittadinanza consapevole. L’appuntamento della Festa della Liberazione può essere vissuto con partecipazione, con rispetto del sacrificio di chi ha creduto nella lotta per la Libertà, con curiosità, persino con superficialità, se essa è rispettosa degli ideali degli altri Cittadini. Le Istituzioni, quelle, non devono essere assenti. Sono le Istituzioni che collegano i cittadini ai loro Diritti e ai loro Doveri e devono tutelare – in ogni occasione - certi Valori. La Memoria è un Valore irrinunciabile.

Oggi i Cittadini presenti alla celebrazione della ricorrenza hanno avvertito nettamente l’assenza di un rappresentante delle Istituzioni incaricate di svolgere un ruolo transitorio rilevante per la nostra comunità.

 

Il 25 Aprile è il simbolo di un riscatto possibile.

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Kasha Felch (domenica, 05 febbraio 2017 14:09)


    Hello, I enjoy reading all of your article post. I like to write a little comment to support you.

  • #2

    Darlene Ogilvie (domenica, 05 febbraio 2017 15:54)


    Hello There. I found your blog using msn. This is an extremely well written article. I will be sure to bookmark it and come back to read more of your useful information. Thanks for the post. I'll definitely return.

YouTube Channel

Social

Links