Il PD di Siderno esprime piena soddisfazione per il finanziamento regionale concesso per la messa in sicurezza della palestra della Scuola media "Pedullà"

Con Decreto n. 3 del 4 gennaio 2017 del Dirigente Generale del Dipartimento “Infrastrutture LL.PP. e Mobilità” della Regione Calabria è stato ufficialmente concesso, a favore del Comune di Siderno, un contributo per l'adeguamento e riqualificazione edifici scolastici per un importo pari ad € 787.050,00.

 

 

 

Il Partito Democratico di Siderno esprime, quindi, piena soddisfazione per l’erogazione di tale finanziamento regionale, che rientra nel “Piano per il Mezzogiorno - Fondo Sviluppo e Coesione 2014/2020” e che sarà destinato al rifacimento della palestra della Scuola Media Pedullà di via Verdi (Corso Garibaldi) che, allo stato, nonostante qualche modico intervento è potenzialmente pericolosa per l’agibilità degli utenti interessati.

 

 

 

Proprio il nostro Circolo, d’altronde, al tempo della pubblicazione del bando regionale per l’accesso ai suddetti finanziamenti, durante l’ultima gestione commissariale (periodo marzo-aprile 2015), più volte aveva sollecitato l’Ente comunale a parteciparvi, al fine di adeguare gli istituti scolastici, potenziandone in tal modo il patrimonio edilizio. In seguito, allo spirare del termine per la presentazione della domanda, delegati del Circolo incontravano l’Ing. Salvatore Logozzo, allora Responsabile di Area, il quale confermava che il Comune di Siderno aveva presentato ben tre istanze tecniche per l’accesso ai fondi da destinare alle scuole medie “Gesumino Pedullà”, “Corrado Alvaro” ed alla scuola elementare di Donisi.

 

 

 

L’excursus burocratico, sempre particolarmente seguito e sollecitato presso gli uffici regionali dai membri del direttivo del Partito sidernese, si concludeva con l’aggiudicazione del finanziamento proprio alla palestra della scuola media “G. Pedullà”. Detto decreto, pertanto, rappresenta un’occasione unica giacché consente di investire nelle scuole, garantendo un futuro migliore ai giovani, essendo maggiormente esercitato il diritto di studio con standard di qualità ottimali in strutture più sicure.

 

 

 

L’invito a quest’Amministrazione, dunque, è quello di prestare il massimo dell’impegno affinché si giunga al più presto all’espletamento della gara ed alla successiva aggiudicazione dei lavori posto che, anche l’attività edilizia ne trarrebbe maggiori vantaggi dovendosi far capo ad essa per la realizzazione dei necessari lavori di adeguamento della palestra, con la conseguenza di creare nuove condizioni di lavoro in una cittadina già gravemente depauperata in tal senso.

 

 

 

Il Partito Democratico di Siderno, inoltre, sempre più convinto che la messa in sicurezza degli edifici pubblici, ed in particolare degli edifici scolastici, costituisca la più idonea garanzia di prevenzione al rischio sismico e visto lo stato critico in cui versano numerose strutture sul territorio comunale, non può sottrarsi dal sollecitare ancora una volta l’Amministrazione Comunale perché si adoperi in merito alla partecipazione ad un ulteriore bando regionale per la concessione di contributi finalizzati all’esecuzione di interventi di adeguamento sismico o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione degli edifici scolastici”, con scadenza ultima di presentazione della domanda al 28 febbraio u.s., poi prorogata al 31 marzo prossimo.

 

 

 

Direttivo del

 

CIRCOLO PD di SIDERNO

 

 

 

 

Link "Il PD di Siderno incontra l'Ing. Logozzo. Presentate tre domande di finanziamento per l'edilizia scolastica (22-04-2015)" ---> https://www.pdsiderno.it/2015/04/22/il-pd-di-siderno-incontra-l-ing-logozzo-presentate-tre-domande-di-finanziamento-per-l-edilizia-scolastica-a-siderno-pedull%C3%A0-ex-corrado-alvaro-donisi/

Scrivi commento

Commenti: 0

YouTube Channel

Social

Links